Solidarietà

Cittadinanza attiva

PeaceLink

  • I bambini di Taranto vogliono vivere
    Editoriale
    Protesta contro ArcelorMittal davanti al Municipio

    I bambini di Taranto vogliono vivere

    I fumi dello stabilimento ILVA (gestito da ArcelorMittal) non si sono fermati, anzi le emissioni cancerogene della cokeria sono aumentate. Lo attestano i dati Arpa del primo bimestre 2019
    8 marzo 2019 - PeaceLink
  • Mobilitazione permanente per l'ambiente
    Climate Strike del 15 marzo

    Mobilitazione permanente per l'ambiente

    Invitiamo la città a unirsi alla manifestazione promossa dagli studenti (raduno alle ore 9 dall'Arsenale Militare a Taranto) e a partecipare all'appuntamento del 23 marzo a Roma. A Taranto è urgente tenere alta la mobilitazione adesso che emergono le gravissime conseguenze di un inquinamento nefasto
    15 marzo 2019 - COBAS - Comitati di Base della Scuola
  • Sull’aggressione a Rancitelli già sta calando l’oblio, per l’Abruzzo è più comodo credere ancora all’isola felice (che non c’è)

    Sull’aggressione a Rancitelli già sta calando l’oblio, per l’Abruzzo è più comodo credere ancora all’isola felice (che non c’è)

    Tutto si muove perché nulla si muova. Purtroppo Pescara e l’Abruzzo non sono Ostia, e non interessa a nessuno che ci sia una reazione simile a quanto accaduto lì dopo la testata a Piervincenzi di Roberto Spada
    27 febbraio 2019 - Alessio Di Florio (Associazione Antimafie Rita Atria - Movimento Agende Rosse “Paolo Borsellino Giovanni Falcone” Abruzzo - PeaceLink Abruzzo)
  • Per il Clima e per l’Ambiente

    Come Salvaguardia Ambiente Campania invitiamo gli studenti ad aderire allo “sciopero” globale per il clima del 15 marzo e a partecipare alla grande Marcia per il Clima del 23 marzo, con l’intento di allargare in maniera costruttiva la base di condivisione di una visione nuova del mondo che fermi questa folle ed immorale corsa alla fine prematura dell’umanità.
    1 marzo 2019 - SAC

Cultura

Pace

Ecologia

I dossier di PeaceLink

Ricorrenze del giorno

  • 1994: Casal di Principe (CE), mentre si stava preparando per la celebrazione della messa, viene assassinato don Peppino Diana, parroco impegnato nella lotta alla criminalità camorristica.

PeaceLink News

Archivio pubblico

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.16 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)